Patate stick fritte fatte in casa perfette

Molte volte mi chiedono, preferisci il dolce o il salato? La risposta di getto è dolce, ma poi penso alle patate stick fritte del fast food, ecco di quelle ne mangerei a quintali, mi piacciono davvero tanto. Per non andare ogni volta al fast food o comprare quelle già pronte, pre-fritte e congelate (non mi entusiasmano per niente, nonostante le abbia acquistate in passato, in caso di necessità), ho cercato il modo migliore di farle in casa.

Patate stick fritte fatte in casa perfette le ricette di elisir

Con questo non dico che le mangio tutti i giorni, anche perchè a casa mia i fritti sono quasi del tutto banditi, ma di tanto in tanto (tipo ogni 2 mesi) se ho voglia di patate stick ne preparo una buona quantità, belle fritte e con tante tante salse e ce le gustiamo in tutta tranquillità, accompagnate con una bella birra fresca! Seguitemi per tutti i consigli su come avere delle patate stick fritte fatte in casa perfette!

Patate stick fritte fatte in casa perfette

Ingredienti:

  • 1 kg di patate dalla pasta bianca
  • olio per friggere
  • sale
  • salse a piacere per accompagnare

PER TUTTE LE NOVITÀ IN ANTEPRIMA, PER SEGUIRE LE MIE STORIES PASSATE SULLA MIA PAGINA INSTAGRAM!

Procedimento:

  1. Lavate molto bene le patate, lasciando la buccia, ed eliminando la terra con una spazzolina. Se ci sono delle imperfezioni o piccoli buchino, toglieteli con un coltello affilato.
  2. Tagliate le patate con una mandolina oppure con un coltello, dandogli la forma classica rettangolare oppure quella che più preferite.
  3. Mettete le patate tagliate in una ciotola con abbondante acqua molto fredda (se occorre, potete metterla un po’ in congelatore oppure metterci dei ghiaccioli dentro) e lasciatele in ammollo almeno un’ora.
  4. Successivamente sciacquate le patate e asciugatele molto bene su di un canovaccio pulito da cucina.
  5. Portate a temperatura l’olio e cuocetene poche per volta, girandole spesso finché diventano dorate.
  6. Scolatele su della carta assorbente apposita per fritti e salatele ancora calde.
  7. Infine servitele con le salse di accompagnamento come maionese, ketchup o senape!

Vuoi comporre un menù tutto fast food? Guarda qualche idea qui sotto con la quale puoi accostare le patate stick fritte:

 

Se vi piacciono le mie ricette e volete essere sempre aggiornati sulle novità che escono dalla mia cucina, passate sulla mia pagina Facebook e lasciate un mi piace!

A presto, Elisa. 🙂

 

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: