Pasta fredda classica pomodoro e mozzarella

La pasta fredda è un must della cucina dell’estate. Infatti ne possiamo preparare in grandi quantità, con ingredienti che si mantengono in frigo, e mangiarla anche per due o tre giorni successivi, soprattutto se nella settimana abbiamo poco tempo.

Io adoro la versione della pasta fredda classica, con pomodori, mozzarella e tanto basilico. L’ho portata con me al mare e sono rimasta sazia fino al rientro a casa, nel tardo pomeriggio. La semplicità degli ingredienti, come sempre, è il mio asso nella manica, perchè spesso, meno è meglio e soprattutto gustoso! Seguitemi in cucina!

Pasta fredda classica pomodoro e mozzarella

Pasta fredda classica pomodoro e mozzarella

Ingredienti per 4 persone:

  • 320 gr di pasta corta a piacere
  • 300 gr di pomodorini pachino o ciliegini
  • 1 spicchio di aglio fresco
  • 1 mozzarella fiordilatte
  • basilico fresco
  • origano essiccato
  • 1/2 cipolla rossa di tropea
  • sale e olio e.v.o.

PER TUTTE LE NOVITÀ IN ANTEPRIMA, PER SEGUIRE LE MIE STORIES PASSATE SULLA MIA PAGINA INSTAGRAM!

Procedimento:

  1. Se vi è possibile, preparate il condimento almeno una mezz’ora prima di cuocere la pasta, così da avere un sapore ancora più intenso.
  2. Lavate e tagliate i pomodorini in 4 o in 6 a seconda della grandezza. Metteteli in una ciotola con il sale, l’aglio e la cipolla tritati finemente, l’origano ed il basilico e l’olio. Mescolate bene e riponete in frigo una mezz’ora.
  3. Successivamente cuocete la pasta in abbondante acqua, scolatela e passatela velocemente sotto il getto dell’acqua per farla raffreddare.
  4. Mettete la pasta in una ciotola, un cucchiaio di olio ed il condimento con il pomodoro.
  5. Aggiungete infine la mozzarella tagliata a pezzetti, altro basilico e aggiustate di sale ed olio.

Consiglio:

  • La pasta fredda classica pomodoro e mozzarella si mantiene in frigorifero, in un contenitore ermetico per 2 giorni.

Se vi piacciono le mie ricette e volete essere sempre aggiornati sulle novità che escono dalla mia cucina, passate sulla mia pagina Facebook e lasciate un mi piace!

A presto, Elisa. 🙂

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: