Farro perlato asparagi e gamberetti

Farro perlato asparagi e gamberetti

Buongiorno e bentrovati amici!! La ricetta di oggi prevede un ingrediente di stagione..gli asparagi! Buoni soprattutto quelli più sottili e selvatici! Preparando il farro perlato con asparagi e gamberetti, avrete un piatto unico che vi lascerà un senso di sazietà, senza però appesantirvi più di tanto.

 

Il farro è un cereale digeribile e io ve lo dico sempre, bisognerebbe integrarlo di più nell’alimentazione quotidiana come ottimo sostituto della pasta o del comune riso bianco! Il tocco in più è prendere quanti più ingredienti biologici e/o a km 0, portando qualità e sapore sulla nostra tavola.

farro perlato

Io ormai ho il mio farro di fiducia, acquistato in grandi quantità presso l’Azienda Monte Gemmo..sulle mie amate colline marchigiane. Seguitemi in cucina!

PER TUTTE LE NOVITÀ IN ANTEPRIMA, PER SEGUIRE LE MIE STORIES PASSATE SULLA MIA PAGINA INSTAGRAM!

Farro perlato con asparagi e gamberetti

Ingredienti per 4 porzioni:
  • 320 o 350 gr di farro perlato
  • 1 mazzetto di asparagi
  • 1 spicchio di aglio
  • 250 gr di gamberetti congelati o sotto salamoia
  • olio e sale q.b.
  • 1/2 bicchiere di vino bianco
  • erba cipollina per decorare (facoltativa)
Procedimento:
    1. Dopo aver preparato tutti gli ingredienti, facciamo rosolare l’aglio privato della parte centrale in uno o due cucchiai di olio. Versiamo i gamberetti ancora congelati (o scolati dell’acqua nel caso di quelli in salamoia), sfumiamo con il vino e lasciamo cuocere 5 minuti.
    2. Nel frattempo tagliamo gli asparagi a rondelle, mettendo le punte a cuocere in un pentolino a parte con dell’acqua, per circa 10 minuti (mi raccomando non buttate l’acqua!).
    3. Togliamo i gamberetti dalla pentola e lasciamoli da parte in una ciotola con tutto il sughetto che si è formato. Nella stessa pentola cuocere gli asparagi con un filo di olio ed un mestolo di acqua di cottura delle punte.
    4. Uniamo il farro perlato negli asparagi e far cuocere 15 minuti con un paio di mestoli di acqua. Uniamo anche i gamberetti con il loro sughetto ed un mestolo di acqua, mescoliamo e lasciamo cuocere per altri 5-6 minuti.
    5. Assaggiamo ed eventualmente aggiungiamo del sale. Quando il farro è cotto, aggiungiamo le punte degli asparagi, un filo di olio a crudo, l’erba cipollina fresca tagliata al momento e serviamo.

 

Se vi è piaciuta questa versione di farro perlato con asparagi e gamberetti, provatela anche con i funghi.. vi lascio qui sotto la ricetta!

Consiglio:
  • Con l’arrivo della bella stagione, le gite fuori porta ed i pic nic all’aperto, questo piatto può essere gustato anche freddo o a temperatura ambiente in pratiche monoporzioni. Oppure come pasto completo da portare al lavoro, preparandolo la sera prima!

 

Se vi piacciono le mie ricette e volete essere sempre aggiornati sulle novità che escono dalla mia cucina, passate sulla mia pagina Facebook e lasciate un mi piace 🙂

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: