Come conservare le erbe aromatiche: in congelatore

Bentrovati! Oggi vi faccio vedere uno dei due modi che uso per conservare le erbe aromatiche, che come sapete, amo alla follia e vorrei avere sempre disponibili 365 giorni l’anno!

E’ proprio in questo periodo che sono così verdi, vive e rigogliose, che ne approfitto per tagliarne un bel po’ e metterle da parte. Così facendo, la pianta non soffre e germoglia nuovamente, ed io ho una bella scorta per tutto l’inverno.

come conservare le erbe aromatiche congelatore

Oggi vi parlo del metodo in congelatore, la prossima volta invece vedremo come essiccare la pianta sia in forno che nell’essiccatore. 

Per questa operazione sono venuti in mio grande aiuto, tanti piccoli utensili della Fackelmann Italia. Ne avete visti man mano nelle mie recensioni, ed oggi ho avuto l’opportunità di usarli tutti insieme!

Oltre al pulisci erbe e alle forbici che già conoscete, per avere un risultato ottimale, ho utilizzato lo stampino di silicone che in realtà nasce proprio per questo scopo. Conservare in congelatore alimenti in piccole quantità, e grazie al pratico fondo in silicone, basta una lieve pressione per avere una stellina del vostro alimento! Seguitemi, vi faccio vedere passo passo, come fare!

PER TUTTE LE NOVITÀ IN ANTEPRIMA, PER SEGUIRE LE MIE STORIES PASSATE SULLA MIA PAGINA INSTAGRAM!

Come conservare le erbe aromatiche: in congelatore

Se non avete avuto modo di vedere come ho utilizzato gli utensili precedenti, a fine articolo inserirò i link così che potete vedere con quanta facilità sono arrivata ad avere tutte queste erbe aromatiche (in particolare l’origano ed il timo) già pulite e separate dai loro steli.

  • Nelle immagini qui sotto (cliccando su ogni immagine si ingrandisce) potete vedere le varie fasi. L’importante è lavare bene le erbe, togliere le impurità e le parti secche e tamponarle bene con della carta da cucina. Fate attenzione solo con il basilico, è molto delicato e le foglie si rompono facilmente una volta bagnato.
  • Riempite bene ogni spazio, scegliete le foglie medio piccole, oppure riducete quelle più grandi, facendo una pressione con il dito mentre mettete dentro ogni stampino le varie erbe
  • Una volta terminata questa operazione, riempite uno all’orlo lo stampino con dell’olio di oliva.
  • Una volta versato l’olio, aiutandovi con il manico di un cucchiaino, pressate nuovamente le erbe aromatiche, affinchè si elimina l’eventuale aria tra una fogliolina e l’altra. Se necessario, aggiungete pochissimo olio.
  • Ora potete mettere lo stampo in congelatore e aspettare una notte. Le vostre erbe aromatiche in questo modo manterranno le loro proprietà, il loro profumo e colore originario
  • Come vedete dall’ultima foto, per estrarre una stellina basta esercitare una lieve pressione sul fondo.
  • Una volta congelate, dividetele in sacchetti o contenitori e riponeteli nuovamente in congelatore in attesa di essere usati!
  • Per usarli basterà prenderne la quantità desiderata ed aggiungerli alla preparazione, sia cotta che cruda in quanto l’olio si scioglierà molto velocemente a contatto con l’aria.

Qui di seguito trovate gli altri tutorial/recensioni sui prodotti già provati:

Grazie a Fackelmann Italia per avermi dato l’opportunità di provare questi favolosi utensili, davvero a prova di cucina intensa e altrettanti lavaggi in lavastoviglie!

fackelmann italia

Se vi piacciono le mie ricette ed i miei consigli in cucina e volete essere sempre aggiornati sulle novità che escono dalla mia cucina, passate sulla mia pagina Facebook e lasciate un mi piace!

 A presto, Elisa. 🙂

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: