Totani e cozze gratinati al forno

Totani e cozze gratinati al forno, un secondo piatto che ha dentro tutto il sapore del mare. Una ricetta super economica che però allo stesso tempo fa la sua bella figura in tavola.

La panatura croccante e l’interno tenero, vi conquisteranno e soprattutto conquisterà anche i vostri commensali. Non è detto che “se non è fritto allora non è croccante”, basta solo avere delle piccole accortezze, utilizzare gli ingredienti giusti per il giusto tempo e non rimpiangerete la frittura! Seguitemi in cucina per tutti i miei trucchetti in cucina, per avere dei totani e cozze gratinati al forno perfetti!

Totani e cozze gratinati al forno le ricette di elisir

Totani e cozze gratinati al forno

Ingredienti:

  • 500 gr di totani freschi già puliti
  • 500 gr di cozze fresche già pulite
  • prezzemolo fresco
  • 1 limone intero
  • pangrattato q.b.
  • farina di semola per polenta q.b.
  • 1 cucchiaino di aglio in polvere
  • sale e olio evo

PER TUTTE LE NOVITÀ IN ANTEPRIMA, PER SEGUIRE LE MIE STORIES PASSATE SULLA MIA PAGINA INSTAGRAM!

Procedimento:

  1. Scaldate poco olio in una pentola e fate aprire le cozze per pochissimi minuti, non dovranno cuocere del tutto, ma solamente aprirsi. Una volta aperte, fatele leggermente raffreddare e successivamente togliete tutte le cozze dal guscio.
  2. Tagliate le teste dei totani a rondelle dello spessore di poco meno di un dito, mentre i ciuffi se non sono troppo grandi, li potete lasciare interi o al massimo tagliarli a metà per la lunghezza.
  3. In una ciotola unite il pangrattato, la farina di semola, l’aglio in polvere, il prezzemolo tritato, la buccia del limone grattugiata e poco sale. Mescolate bene e versate sia i totani che le cozze.
  4. Panate bene i totani e le cozze, facendo aderire la panatura su tutta la superficie.
  5. Disponete il tutto su una teglia da forno oppure sul piatto crisp del microonde, versando sopra un po’ di olio. Qui di seguito i tempi di cottura sia per il forno classico che per il microonde:
  6. FORNO CLASSICO: a 200 gradi, a metà forno per massimo 15 minuti, girando metà tempo.
  7. FORNO A MICROONDE: modalità crisp, fate scaldare prima il piatto leggermente oliato per 3 minuti, poi cuocete per 7-8 minuti, girando dopo 4 minuti e aggiungendo poco olio se occorre.
  8. Servite caldi, irrorati con il succo del limone e accompagnati con una buona insalata verde!

Se vi piacciono le mie ricette e volete essere sempre aggiornati sulle novità che escono dalla mia cucina, passate sulla mia pagina Facebook e lasciate un mi piace!

A presto, Elisa. 🙂

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: