Pasta cozze e mollica di pane

La pasta cozze e mollica di pane è un primo piatto tipico di mare, ma per alcuni versi considerato “povero”. Infatti, tanto tempo fa, avere il parmigiano a tavola poteva essere un lusso, così veniva utilizzato il pane tritato e tostato in padella per dare maggiore sapore e una corccantezza in più al piatto.

Pasta cozze e mollica di pane le ricette di elisir

Ad oggi invece è un piatto spettacolare, che può essere preparato anche in occasioni particolari! Ad esempio, ci avviciniamo a Ferragosto e perché non inserirlo nel menù? Con la minima fatica, preparerete un primo piatto che lascerà sbalorditi i vostri commensali. La nota croccante del pane tostato è quel “quid” in più che lo renderà favoloso! Seguitemi in cucina!

Pasta cozze e mollica di pane

Ingredienti per 4 persone:

  • 1,5 kg di cozze
  • 2 spicchi di aglio
  • 350 gr di pasta
  • pane raffermo o pane grattugiato q.b.
  • prezzemolo q.b.
  • olio evo e sale
  • pepe bianco

PER TUTTE LE NOVITÀ IN ANTEPRIMA, PER SEGUIRE LE MIE STORIES PASSATE SULLA MIA PAGINA INSTAGRAM!

Procedimento:

  1. Pulite bene le cozze e fatele aprire in padella con uno spicchio di aglio, una grattugiata di pepe e abbondante olio.
  2. Una volta aperte, filtrate il liquido e tenetelo da parte.
  3. Sgusciate le cozze, lasciandone qualcuna da parte per la decorazione.
  4. Tritate finemente il pane raffermo con il prezzemolo, lo spicchio di aglio e una piccola presa di sale. Tostatelo in padella con poco olio, girando spesso per non farlo attaccare.
  5. Cuocete la pasta e lasciate poca acqua di cottura da parte.
  6. Scaldate poco olio nella stessa padella dove avete fatto cuocere le cozze, aggiungete la pasta, le cozze ed il prezzemolo.
  7. Saltate la pasta in padella, aggiungendo poco liquido delle cozze e mantecate la pasta.
  8. In ultimo, prima di servire, aggiungete abbondate mollica di pane e altro prezzemolo. Mescolate bene per non creare agglomerati di pane.
  9. Servite calda con una grattugiata di pepe.

 

Se vi piacciono le mie ricette e volete essere sempre aggiornati sulle novità che escono dalla mia cucina, passate sulla mia pagina Facebook e lasciate un mi piace!

A presto, Elisa. 🙂

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: