Paccheri al sugo di totani e olive nere

Oggi ricetta super gustosa e di grande effetto scenico! Proprio da ristorantino sul mare in compagnia della vostra dolce metà (o della vostra famiglia, amici…) a godervi qualche raggio di sole in totale relax.

Paccheri al sugo di totani le ricette di elisir

 

I paccheri al sugo di totani e olive nere mi hanno conquistata al primo assaggio. Come di consueto sono stati preparati da mio marito, il mio asso nella manica per i primi piatti di pesce! I paccheri, un formato di pasta che regge particolarmente la cottura e si sposa alla perfezione con i sughi saporiti, seguiteci in cucina e vi sveleremo come abbiamo preparato questo piatto da 5 stelle!

Paccheri al sugo di totani e olive nere

Ingredienti per 2 persone:

  • 200 gr di paccheri
  • 2 totani interi già puliti
  • 10-12 olive nere denocciolate
  • 1 cucchiaino di capperi
  • 1 spicchio di aglio
  • 1/2 bicchiere di vino bianco
  • 200 gr circa di polpa di pomodoro
  • sale
  • peperoncino
  • prezzemolo q.b.
  • olio evo q.b.

PER TUTTE LE NOVITÀ IN ANTEPRIMA, PER SEGUIRE LE MIE STORIES PASSATE SULLA MIA PAGINA INSTAGRAM!

 

Procedimento:

  1. Sciacquare bene i totani e tagliarli a rondelle, tagliare a pezzi anche i tentacoli. Farli scolare bene.
  2. Nel frattempo far rosolare lo spicchio di aglio leggermente schiacciato con l’olio, il peperoncino e qualche cappero sciacquato. Una volta dorato, togliere l’aglio se non piace.
  3. Versare i totani e farli saltare 1 minuto, sfumare con il vino bianco a fuoco alto.
  4. Aggiungere la polpa di pomodoro, le olive e salare leggermente. Non eccedere, eventualmente si può aggiungere successivamente.
  5. Abbassare la fiamma e far cuocere per circa 15 minuti. Se occorre allungare un po’ il sugo con dell’acqua.
  6. Cuocere la pasta in abbondante acqua salata e scolarla al dente, mantenendo un bicchiere di acqua di cottura.
  7. Saltare la pasta nel sugo di totani facendoli amalgamare bene. Aggiungere l’acqua solo se vedete che il sugo è troppo denso.
  8. Servire con del prezzemolo tritato fresco al momento.
  9. Buon appetito!

Altre paste appetitose dal mio blog:

 

 

Se vi piacciono le mie ricette e volete essere sempre aggiornati sulle novità che escono dalla mia cucina, passate sulla mia pagina Facebook e lasciate un mi piace 🙂

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: