Insalata di puntarelle alla romana

L’insalata di puntarelle alla romana è una ricetta tipica del Lazio, per un’insalata ricca e gustosa. Le puntarelle alla romana, non sono altro che i germogli interni del cicorione, accuratamente lavorati e sfilettati, conditi con una salsina veloce e molto saporita. Prepariamola insieme!

puntarelle alla romana le ricette di elisir

Non avete mai comprato le puntarelle e volete imparare a sfilettarle? Segui il mio tutorial qui si seguito:

 

PER TUTTE LE NOVITÀ IN ANTEPRIMA, PER SEGUIRE LE MIE STORIES PASSATE SULLA MIA PAGINA INSTAGRAM!

Insalata di puntarelle alla romana

Ingredienti per 2 porzioni:

  • 300 gr circa di puntarelle già pulite
  • 3 filetti di alici sotto sale
  • 1 spicchio di aglio
  • 2 cucchiai di aceto
  • olio q.b.
  • sale

 

Procedimento:

  1. Laviamo bene le puntarelle, scoliamole bene dall’acqua in eccesso e tamponiamole con della carta da cucina.
  2. A parte con l’aiuto di un mixer (o di un mortaio a mano come ho fatto io) frulliamo le alici sciacquate con l’aglio, l’aceto e abbastanza olio da rendere la salsina cremosa
  3. Versare la salsa solo al momento di servire le puntarelle che devono essere croccanti e fresche, mescolare bene.
  4. Buon appetito

 

Consiglio:

  • L’insalata di puntarelle alla romana deve essere bella croccante, ecco perchè la salsa va messa all’ultimo momento. Se invece vengono condite molto prima del consumo, l’aceto contenuto nella salsa “lessa” le puntarelle, rendendole morbide e non più “scrocchiarelle”, come si dice a Roma.

 

Se vi piacciono le mie ricette e volete essere sempre aggiornati sulle novità che escono dalla mia cucina, passate sulla mia pagina Facebook e lasciate un mi piace 🙂

 

 

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: