Trecce di pane soffici alle olive nere

Trecce di pane soffici alle olive nere

Oggi diamo una forma diversa al nostro pane! Dopo aver fatto panini, focaccine, questa volta prepariamo delle soffici trecce di pane, arricchite da gustose olive nere. Per il pane settimanale mi invento sempre qualche forma diversa, per variare e dargli una nuova veste.

Trecce di pane le ricette di elisir

Queste trecce di pane sono ottime anche come aperitivo in quanto si possono preparare in anticipo. Vi immaginate un bel cestino con tutte queste trecce di pane, ognuno può prendere la propria e gustarsela in compagnia, tra chiacchiere e serenità. Seguitemi in cucina!

 

Trecce di pane soffici alle olive nere

Ingredienti:

  • 350 gr di farina di semola
  • 150 gr di farina manitoba o farina con almeno w 300-350
  • 10 gr di lievito di birra fresco o mezza bustina di quello secco sempre di birra
  • 1 cucchiaino di sale
  • 2 cucchiai di olio evo + 1 cucchiaino per spennellare la superficie
  • 270 gr circa di acqua a temperatura ambiente
  • 150 gr di olive nere già denocciolate

PER TUTTE LE NOVITÀ IN ANTEPRIMA, PER SEGUIRE LE MIE STORIES PASSATE SULLA MIA PAGINA INSTAGRAM!

 

Procedimento:

  1. Setacciamo entrambe le farine e versiamole nella ciotola dell’impastatrice, oppure formiamo una fontana sulla spianatoia
  2. Sbricioliamo nel centro il lievito, aggiungiamo olio e sale non a contatto con il lievito
  3. Azionare il robot al minimo e versiamo l’acqua poca alla volta, facendo incordare la pasta.
  4. Se si lavora a mano, versiamo poca acqua alla volta e lavoriamo energicamente la pasta fino ad avere una palla liscia e priva di grumi
  5. Oliamo leggermente i bordi ed il fondo di una ciotola e facciamo lievitare la pasta fino al raddoppio, coperto con della pellicola
  6. Riprendiamo e sgonfiamo l’impasto, lavoriamolo e uniamo le olive tagliate a pezzetti.
  7. Diamogli al forma delle trecce, arrotolando due strisce di pasta.
  8. Spennelliamo la superficie con pochissimo olio e disponiamo su ognuna delle trecce di pane qualche altro pezzo di oliva.
  9. Mettiamo le trecce di pane delicatamente su una teglia coperta di carta forno, facciamo lievitare nuovamente un’ora e mezzo/due.
  10. Cuocere a 200 gradi in modalità statica per 15-20 minuti o fino a che la superficie si sia dorata leggermente.

 

Altre ricette lievitate dal blog, per arricchire il cestino del pane:

 

Se vi piacciono le mie ricette e volete essere sempre aggiornati sulle novità che escono dalla mia cucina, passate sulla mia pagina Facebook e lasciate un mi piace 🙂

 

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: