Cheesecake ai frutti di bosco fredda

La cheesecake ai frutti di bosco è uno di quei dolci, insieme al tiramisù, che non ha stagione. Certo, essendo fredda e senza cottura, la prepariamo più spesso in estate, ma la praticità di sporcare poche cose, non accendere il forno e la durabilità in frigo, fa si che si può preparare tutto l’anno!

Ricordo che la mia prima cheesecake in assoluto, la preparai per un Capodanno a casa di amici. Ognuno aveva il compito di portare qualcosa e a me fu affidato l’arduo compito del DOLCE. Sono passati così tanti anni, ma ricordo perfettamente che iniziai a cercare qualcosa che potesse essere preparato in anticipo, visti i miei turni lavorativi dell’epoca, assurdi. Così provai a preparare la cheesecake ai frutti di bosco, che si sa, fa chic ma non impegna. Da quel giorno, ogni volta che voglio preparare un dolce che so che piace veramente a tutti, è semplice ed è una vera coccola allora preparo la cheesecake ai frutti di bosco! Seguitemi in cucina!

Cheesecake ai frutti di bosco fredda

Cheesecake ai frutti di bosco fredda

Ingredienti per uno stampo apribile da circa 24 cm:

  • 200 gr di biscotti digestive
  • 100 gr di burro
  • 250 gr di formaggio spalmabile
  • 200 ml di panna da montare non zuccherata
  • 150 gr di zucchero a velo – io ho usato San Martino 
  • 12 gr di colla di pesce –  io ho usato Decorì
  • 1 confezione di frutti di bosco congelati o confettura di frutti di bosco
  • 2 cucchiai di amido di mais – io ho usato San Martino

PER TUTTE LE NOVITÀ IN ANTEPRIMA, PER SEGUIRE LE MIE STORIES PASSATE SULLA MIA PAGINA INSTAGRAM!

Procedimento:

  1. Scaldate il burro in un pentolino e fatelo sciogliere. Tritate finemente i biscotti con un mixer e aggiungete il burro fuso, man mano che tritate.
  2. Foderate uno stampo a cerniera con della carta forno e versate i biscotti, compattandoli bene con un cucchiaio. La superficie deve essere ben livellata e compatta. Riponete lo stampo in freezer per il tempo che preparate la crema.
  3. Mettete la colla di pesce in acqua fredda e aspettate un minuto che diventa morbida. Prelevate due-tre cucchiai dal totale della panna e scaldatela in un pentolino con la colla di pesce ben strizzata.
  4. Montate a neve ben ferma la panna, meglio se non zuccherata e fredda di frigo. Tenete a portata di mano.
  5. Mescolate bene il formaggio spalmabile con lo zucchero a velo, aiutandovi con le fruste o con un robot. Aggiungete la panna con una spatola di silicone, mescolando con movimenti dal basso verso l’alto. In ultimo aggiungete anche la colla di pesce sciolta nella panna.
  6. Riprendete lo stampo e versate la crema ottenuta sopra lo strato di biscotti, livellate bene e riponete in frigo almeno mezz’ora.
  7. Per la copertura, se usate la marmellata, lavoratela prima con un cucchiaio e poi stendetela in modo uniforme sulla superficie.
  8. Se usate i frutti di bosco congelati, fateli scaldare bene in un pentolino, con un cucchiaio di zucchero e due cucchiai di amido di mais fino ad ottenere una crema, una volta fredda stendetela sulla superficie della cheesecake.
  9. Riponete in frigo almeno 3 ore (meglio se tutta la notte) e gustare!

Ricetta in collaborazione con prodotti:

Cheesecake ai frutti di bosco fredda

Se vi piacciono le mie ricette e volete essere sempre aggiornati sulle novità che escono dalla mia cucina, passate sulla mia pagina Facebook, lasciate un mi piace e condividete anche con i vostri amici!

A presto, Elisa.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: