Biscotti semplici fatti in casa

Biscotti semplici fatti in casa

Cosa c’è di più bello che preparare dei biscotti semplici fatti in casa, per sé e per le persone amate? Io in cucina mi sento libera e ispirata, proprio perchè riesco a donare amore sia per me stessa, ma soprattutto per le persone che ho intorno.

Biscotti semplici fatti in casa le ricette di elisir

Preparare un semplice pasto, in realtà è una coccola, un pensiero per il proprio marito al rientro da una lunga giornata di lavoro. Per la propria famiglia come atto di condivisione e amore. Per gli amici come simbolo di unione e affetto.

Attraverso il cibo, comunichiamo molto più di quello che alla fine si porta in tavola. E anche dei biscotti semplici fatti in casa possono significare tanto, anche solo “ti ho pensato”. Io ho voluto stampare su ogni biscotto la simpatica scritta homemade, con uno stampino in silicone apposito e sono venuti davvero carini! Seguitemi in cucina…

Biscotti semplici fatti in casa le ricette di elisir

Biscotti semplici fatti in casa

Ingredienti:

  • 300 gr di farina
  • 120 gr di burro freddo di frigo
  • 150 gr di zucchero bianco fine
  • 1 uovo e 1 tuorlo
  • 1 bustina di vanillina o 1 fialetta aroma vaniglia
  • 1 pizzico di sale
  • 2 cucchiai di latte

PER TUTTE LE NOVITÀ IN ANTEPRIMA, PER SEGUIRE LE MIE STORIES PASSATE SULLA MIA PAGINA INSTAGRAM!

Procedimento:

  1. Lavorate inizialmente il burro freddo di frigo tagliato a quadretti con lo zucchero, con le fruste o con la planetaria con il gancio a frusta, giusto il tempo di amalgamarlo senza montarlo.
  2. Aggiungete sia l’uovo intero che il tuorlo, continuando a girare.
  3. Infine aggiungete la farina, il pizzico di sale e l’aroma vaniglia. A questo punto se si usa la planetaria, inserire il gancio a foglia oppure se non avete la planetaria, mescolate con le mani, abbandonando le fruste elettriche.
  4. Una volta formato il panetto, avvolgetelo nella pellicola e lasciatelo riposare in frigo per almeno 30 minuti.
  5. Riprendete l’impasto, lavoratelo leggermente con le mani per ammorbidirlo e stendetelo con un matterello dello spessore di 1/2 dito o 1 dito a seconda dei gusti.
  6. Procedete a tagliare i biscotti come preferite e disponeteli sulla placca da forno foderata di carta forno. Spennellate ogni biscotto con poco latte.
  7. Cuocere i biscotti a 180 gradi, forno statico, nel ripiano centrale per 15-20 minuti o fino a che la superficie si sia leggermente colorita.
  8. Far freddare fuori dal forno, su una gratella o su un piano freddo (piatto o vassoio)

Consiglio:

  • Questa è la base perfetta per tutti i tipi di biscotti, alla quale potete aggiungere aromi, pezzi di cioccolato, cacao e dargli delle forme più desiderate!
  • Si conservano chiusi in barattolo fino a una settimana.

Se vi piacciono le mie ricette e volete essere sempre aggiornati sulle novità che escono dalla mia cucina, passate sulla mia pagina Facebook e lasciate un mi piace!

A presto, Elisa. 🙂

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: