Ricetta insalata russa facile

L‘insalata russa è uno degli antipasti più conosciuti e consumati dagli italiani. E’ presente su tutte le tavole, in particolar modo durante le feste natalizie o di capodanno. E’ un antipasto composto principalmente da verdure e maionese e, come di consueto, ogni regione italiana ha la sua versione. A esempio con o senza uova sode al suo interno o sulla decorazione.

Ricetta insalata russa facile le ricette di elisir

Sebbene non sia ancora Natale, possiamo preparare l’insalata russa tutto l’anno, in particolare perché si può preparare in largo anticipo e servirla a temperatura ambiente. Quindi è un piatto che assolutamente non può mancare se per caso avete in mente di preparare un buffet con tante portate e non avete la minima idea di cosa cucinare! Seguitemi in cucina, per la mia versione di insalata russa facile!

Ricetta insalata russa facile

Ingredienti:

  • 500 gr di patate
  • 3 carote medie
  • 6-7 cetriolini sott’aceto piccoli
  • 300 gr di piselli freschi o surgelati
  • olio e sale
  • maionese q.b.
  • prezzemolo fresco
  • 1 cucchiaio di aceto

PER TUTTE LE NOVITÀ IN ANTEPRIMA, PER SEGUIRE LE MIE STORIES PASSATE SULLA MIA PAGINA INSTAGRAM!

Procedimento:

  • Lavate bene e tagliate a quadretti quanto più precisi sia le patate che le carote.
  • Lessate in abbondante acqua salata le patate, le carote ed i pisellini, per circa 10 minuti o finché le patate sono cotte, verificando con una forchetta la cottura.
  • Scolate le verdure e fatele leggermente raffreddare.
  • Nel frattempo sciacquate i cetriolini sott’aceto e tagliateli a quadretti.
  • Mettete tutti gli ingredienti in una ciotola, salate leggermente, aggiungete pochissimo olio e aceto, il prezzemolo e mescolate per amalgamare il tutto.
  • Aggiungete un cucchiaio per volta la maionese, fino a raggiungere la cremosità desiderata, io ne ho messi 2 cucchiai perchè altrimenti risulta un po’ pesante.
  • Conservate in frigo almeno 2 ore prima di consumare

Consiglio:

  • L’insalata russa può essere arricchita aggiungendo 2 uova sode a pezzi all’interno oppure una o due scatolette di tonno.
  • Si mantiene in frigo fino a 2 giorni, chiusa in un contenitore ermetico
  • Non si consiglia la congelazione

Se vi piacciono le mie ricette e volete essere sempre aggiornati sulle novità che escono dalla mia cucina, passate sulla mia pagina Facebook, lasciate un mi piace e condividete anche con i vostri amici!

A presto, Elisa.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: