Peperoni grigliati perfetti

Buongiorno amici, oggi vi voglio svelare tutti i segreti che ho imparato per preparare dei peperoni grigliati perfetti. Con qualche trucchetto e il minimo sforzo indispensabile, avrete un contorno di una bontà unica! Il sapore affumicato e la dolcezza dei peperoni si sposano alla perfezione. Una volta preparati, vi assicuro che spariranno in poco tempo, quindi il mio primo consiglio è..preparatene una generosa quantità!

peperoni grigliati 1 - Peperoni grigliati perfetti

Serviteli come antipasto su un crostino di pane ben caldo, come contorno a completare un piatto di carne o pesce oppure frullati per avere una crema gustosissima. Potete usare il forno, una griglia o il barbecue.. il procedimento non cambia. Seguitemi in cucina per sapere come preparare dei peperoni grigliati perfetti!

Peperoni grigliati perfetti

Ingredienti:

  • 1 kg di peperoni gialli, verdi e rossi
  • 2 spicchi di aglio
  • olio e.v.o. q.b.
  • prezzemolo fresco
  • sale
  • 1-2 cucchiai di aceto di mele

PER TUTTE LE NOVITÀ IN ANTEPRIMA, PER SEGUIRE LE MIE STORIES PASSATE SULLA MIA PAGINA INSTAGRAM!

Procedimento:

  1. Come dicevo all’inizio, potete cuocere i peperoni sia sulla griglia da fornello, nel forno direttamente sul barbecue.
  2. Lavate benissimo i peperoni, lasciandoli interi senza bucarli con la forchetta e tamponateli con della carta da cucina. Dovranno essere quanto più integri e interi possibile.
  3. Se usate la griglia o il barbecue: Scaldate la griglia arroventandola e disponete i peperoni. Cuocerli per 30 minuti girandoli di tanto in tanto, quando la superficie sarà leggermente bruscata.
  4. Se usate il forno: foderate una teglia con della carta forno, versate un leggerissimo filo di olio sui peperoni e cuocerli per 30 minuti girandoli di tanto in tanto.
  5. Quando saranno appassiti, belli brustoliti e ancora bollenti, prendeteli con una pinza e metteteli dentro un sacchetto di plastica per alimenti (quelli che usiamo per congelare gli alimenti). Chiudeteli bene con un nodo e lasciateli riposare fino a che diventano tiepidi.
  6. Nel frattempo preparate in una ciotolina, il condimento. Lavate e tritate finemente sia il prezzemolo che l’aglio, unite abbondante olio, un presa di sale e l’aceto. Mescolate bene e tenete da parte.
  7. Una volta tiepidi, indossate un paio di guanti e iniziate a spellare i peperoni, togliendo il torsolo e tutti i semini che potrebbero rimanere indigesti. Tagliate a strisce i peperoni e disponeteli in un contenitore per alimenti (meglio se di vetro). Alternate uno strato di peperoni e uno di condimento fino a terminarli tutti.
  8. Conservate in frigo e gustateli dopo circa mezz’ora.

 Se vi piacciono le mie ricette e volete essere sempre aggiornati sulle novità che escono dalla mia cucina, passate sulla mia pagina Facebook e lasciate un mi piace!

A presto, Elisa. 🙂

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: