Pasta con broccolo romanesco e mollica croccante

Non avete idea di come consumare il broccolo romanesco? Eccone una! Oggi prepariamo un primo piatto stagionale, cremoso e allo stesso tempo croccante, la pasta con broccolo romanesco e mollica di pane tostata e croccante.

Quando stavo immaginando questa ricetta, pensavo a quale ingrediente potessi accostare al broccolo, già abbastanza saporito di suo, senza stravolgere completamente i sapori. Ci ho pensato un po’ e ho creato questa pasta, ho dato una veloce occhiata in frigorifero ed ho visto che il pecorino stagionato c’era, le alici sott’olio anche, il pane raffermo giaceva indisturbato in dispensa e mi si è accesa la lampadina! Seguitemi in cucina, oggi vi farò letteralmente leccare i baffi e sono sicura che, questo piatto, sarà replicato più e più volte!

Pasta con broccolo romanesco

Pasta con broccolo romanesco e mollica croccante

Ingredienti per 2 persone:

  • 180 gr di pasta integrale
  • 400 gr di broccolo romanesco
  • 2 spicchi di aglio
  • 2 filetti di alice sott’olio
  • peperoncino q.b.
  • 4 cucchiai di pecorino grattugiato
  • 2 fette di pane raffermo
  • menta e prezzemolo freschi
  • olo e.v.o. e sale q.b.

PER TUTTE LE NOVITÀ IN ANTEPRIMA, PER SEGUIRE LE MIE STORIES PASSATE SULLA MIA PAGINA INSTAGRAM!

Procedimento:

  1. Lavate bene il broccolo e tagliatelo seguendo le punte, staccate con un coltello ogni punta alla base. Le più grandi dividetele in 4, mentre le più piccole in 2 parti.
  2. Lessate il broccolo in acqua bollente salata per 3-4 minuti massimo. Non buttate l’acqua di cottura, la utilizzeremo per cuocere la pasta.
  3. Frullate metà broccolo con un filetto di alice, creando una crema liscia, aggiungendo pochissima acqua di cottura.
  4. In una casseruola, scaldate due cucchiai di olio e fate dorare l’aglio, insieme al peperoncino e l’altro filetto di alice. Una volta insaporito, togliete lo spicchio di aglio e fate rosolare la restante parte di broccolo intero. Salate leggermente.
  5. Tritate finemente con un mixer il pane raffermo con poco aglio, la menta ed il prezzemolo. Passatelo in padella per farlo tostare, stando attenti a non bruciarlo.
  6. Lessate la pasta, come detto sopra, nell’acqua di cottura dei broccoli. Sarà più saporita ed eviteremo un inutile spreco di acqua, preziosa.
  7. Una volta cotta la pasta, saltatela in casseruola con i broccoli, unite anche la crema, due cucchiai di pecorino e un mestolo di acqua di cottura.
  8. Mantecate la pasta, facendola saltare in casseruola.
  9. Servite la pasta con broccolo romanesco calda, con la mollica di pane croccante e altro pecorino.

Pasta con broccolo romanesco

Se vi piacciono le mie ricette, volete sostenermi sui social e volete scoprire tutte le ricette che escono dalla mia cucina, seguite le mie pagine Facebook ed Instagram lasciando un like e condividendo con il vostri amici!

Grazie e a presto! Elisa

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: