Pasta alle cozze e pecorino cremossissima

Nel periodo che non ho pubblicato ricette, come dicevo qualche post fa, non è che siamo morti di fame, anzi! Ho messo in cucina il marito che con i crostacei (ed i piatti di pesce) è un vero fenomeno. Non perché io sia di parte, ma è davvero bravo e paziente durante la preparazione. Certo se fosse anche un po’ più ordinato sarebbe il top, ma lo amo anche per le sue imperfezioni. Un sabato a pranzo mi ha preparato questa pasta alle cozze e pecorino cremossissima, ma che dire ultra-cremosissima da capogiro!

Pasta alle cozze e pecorino le ricette di elisir

 

Il mio compito in tutta la preparazione? Sorseggiare del Verdicchio di Matelica Doc fresco al punto giusto, preparare il set delle foto e mangiare! Mi sono fatta spiegare passo passo come ha preparato questa pasta alle cozze e pecorino, per poi lasciarla volentieri a voi, stupite chi amate con un piatto di pasta, non con i gioielli! Seguiteci in cucina…

Pasta alle cozze e pecorino cremossissima

Ingredienti:

  • 1 confezione di orecchiette fresche integrali
  • 1 kg di cozze
  • 1 spicchio di aglio
  • 2 cucchiai di olio evo
  • peperoncino q.b.
  • prezzemolo fresco q.b.
  • 2 cucchiai di farina
  • 2-3 cucchiai di pecorino
  • pepe q.b.

PER TUTTE LE NOVITÀ IN ANTEPRIMA, PER SEGUIRE LE MIE STORIES PASSATE SULLA MIA PAGINA INSTAGRAM!

Procedimento:

  1. Puliamo e laviamo bene le cozze. In una padella larga facciamo soffriggere lo spicchio di aglio con l’olio ed il peperoncino, una volta imbionditi togliamoli e versiamo le cozze, copriamo con un coperchio e facciamole aprire tutte a fuoco moderato.
  2. Una volta aperte, togliamone una buona parte dal guscio, lasciandone solo qualcuna per la decorazione del piatto (facoltativo)
  3. Portiamo ad ebollizione una pentola con abbondante acqua NON SALATA. Caliamo la pasta. Nota importante, scolare la pasta almeno 3 minuti prima del termine della cottura, perchè poi la continueremo a cuocere mentre la mantechiamo. Questo passaggio è importante per non avere la pasta troppo scotta!
  4. Nel frattempo filtriamo il liquido delle cozze in una ciotola, aggiungiamo il pecorino, la farina ed un mestolo di acqua di cottura della pasta (E’ importante non salare l’acqua della pasta perché la cremina che faremo già è molto saporita e risulterebbe troppo salata), mescoliamo con una frusta, eliminando qualsiasi grumo. Versiamo questa deliziosa cremina nella padella dove andremo a saltare la pasta e aggiungiamo la pasta appena scolata, tenendo da parte l’acqua di cottura.
  5. Amalgamiamo bene a fuoco spento, dopodiché mantechiamo a fuoco basso, aggiungendo man mano poca acqua di cottura evitando di far incollare la pasta.
  6. Servire calda con una grattugiata di pepe e del prezzemolo fresco tritato finemente.

Pasta alle cozze e pecorino le ricette di elisir

Consiglio:

  • Quando si preparano le paste cremose, è fondamentale fermare la cottura qualche minuto prima del termine indicato sulla confezione, così da permettervi una mantecatura impeccabile senza avere una pasta che risulta scotta e molle.

 

Se vi piacciono le mie ricette e volete essere sempre aggiornati sulle novità che escono dalla mia cucina, passate sulla mia pagina Facebook e lasciate un mi piace 🙂

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: