Pane di segale integrale e orzo

Pane di segale integrale e orzo

Ho rimesso le mani in pasta dopo qualche tempo, per preparare un gustoso e profumato pane di segale integrale e orzo. Da tempo cercavo un’alternativa al classico pane di segale che si trova al supermercato, per farvi capire, quello compatto e scuro che spesso si trova sottovuoto. Ha un sapore particolare, è vero, non a tutti può piacere ed ha una consistenza più compatta rispetto al classico pane quotidiano. Ma a me piace davvero tanto, soprattutto a colazione.

Spinta inoltre dal fatto di aver trovato delle farine particolari e biologiche dell’Azienda Luzi , ho voluto subito vedere la loro resa e devo dire che ne sono rimasta piacevolmente colpita. Non vi aspettate lo stesso identico pane del supermercato, questo sarà ancora più buono, rustico e saporito. Seguitemi in cucina, oggi mettiamo le mani in pasta!

Pane di segale integrale e orzo le ricette di elisir

Pane di segale integrale e orzo

Ingredienti:

  • 300 gr di farina integrale di segale
  • 150 gr di farina di orzo
  • 150 gr di farina manitoba
  • 1 bustina di lievito di birra secco
  • 1/2 cucchiaino di zucchero o miele
  • 10 gr di sale
  • 1 cucchiaio di olio e.v.o.
  • acqua tiepida circa 360 gr

PER TUTTE LE NOVITÀ IN ANTEPRIMA, PER SEGUIRE LE MIE STORIES PASSATE SULLA MIA PAGINA INSTAGRAM!

Procedimento:

  1. Prendete un bicchiere di acqua tiepida dal totale e scioglieteci dentro il lievito con lo zucchero o il miele. Mescolare e far attivare circa 5 minuti.
  2. Mettete nella ciotola della palnetaria (o sulla spianatoia) tutte le farine ed il cucchiaio di olio.
  3. A parte fate sciogliere il sale nella restante acqua, mescolando con un cucchiaio.
  4. Unite il lievito sciolto nella farina e azionate il robot con il gancio ad uncino per gli impasti. Aggiungete man mano l’acqua e fate incordare l’impasto per una decina di minuti.
  5. Ponete l’impasto ottenuto in un luogo tiepido, coperto con pellicola, e lasciarlo lievitare per 2 ore.
  6. Riprendete l’impasto, sgonfiatelo e procedete con le pieghe (qui sotto vi lascio un esempio di un altro impasto, ma la tecnica è la stessa)
  7. Dividete l’impasto in palline grandi come un pugno e disponetele, una accanto all’altra, in due stampi da plumcake piccoli o uno grande.
  8. Coprite nuovamente con pellicola e lasciate lievitare fino al raddoppio
  9. Cuocere il pane di segale integrale nel forno statico, posizionato nella parte più bassa del forno a 200 gradi per 30-40 minuti (dipende dal vostro forno)
  10. Se vedete che la superficie diventa troppo scura, dopo 20 minuti mettete un foglio di alluminio sulla superficie del pane per evitare che scurisca troppo.
  11. Fa raffreddare fuori dal forno, su una gratella.

Consiglio:

  • il pane di segale integrale e orzo si conserva diversi giorni, chiuso in un sacchetto di carta e uno di plastica.

Altre ricette lievitate dal mio blog:

 

Se vi piacciono le mie ricette e volete essere sempre aggiornati sulle novità che escono dalla mia cucina, passate sulla mia pagina Facebook e lasciate un mi piace! A presto, Elisa. 🙂

 

 

 

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: