Crostata alla marmellata

La crostata alla marmellata è uno dei dolci che la mamma mi preparava più spesso, quando ero più piccola. E’ sinonimo di semplicità e genuinità, amore e premura.

E’ in assoluto uno dei miei dolci preferiti, fosse per me, preparerei sempre e solo crostate. Un involucro dolce e friabile che può accogliere al suo interno creme, frutta tagliata, marmellate e cioccolate varie. E’ vero, è una ricetta semplice. Ma nella sua semplicità sono nascosti tanti sentimenti, assai più profondi. La preparo per colazione familiare o come dono ad un’amica cara, prepararla per qualcuno è un atto di amore.

Crostata alla marmellata le ricette di elisir

Seguitemi in cucina, oggi prepariamo una crostata alla marmellata perfetta!

Crostata alla marmellata

Ingredienti per una teglia sa 22-24 cm:

  • 300 gr di farina
  • 120 gr di burro freddo di frigo
  • 150 gr di zucchero bianco fine
  • 1 uovo e 1 tuorlo
  • 1 bustina di vanillina o 1 fialetta aroma vaniglia
  • la buccia grattugiata di un limone
  • 1 pizzico di sale
  • 2 cucchiai di latte
  • marmellata o nutella a piacere

PER TUTTE LE NOVITÀ IN ANTEPRIMA, PER SEGUIRE LE MIE STORIES PASSATE SULLA MIA PAGINA INSTAGRAM!

Procedimento:

  1. Lavorate inizialmente il burro freddo di frigo tagliato a quadretti con lo zucchero, con le fruste o con la planetaria con il gancio a frusta, giusto il tempo di amalgamarlo senza montarlo.
  2. Aggiungete sia l’uovo intero che il tuorlo, continuando a girare.
  3. Infine aggiungete la farina, il pizzico di sale, l’aroma vaniglia e la buccia del limone. A questo punto se usate la planetaria, inserire il gancio a foglia oppure se non avete la planetaria, mescolate con le mani, abbandonando le fruste elettriche.
  4. Una volta formato il panetto, avvolgetelo nella pellicola e lasciatelo riposare in frigo per almeno 30 minuti.
  5. Riprendete l’impasto, dividetelo in due parti (una più grande dell’altra). Lavorate la parte più grande leggermente con le mani per ammorbidirla e stendetela con un matterello dello spessore di 1/2 dito circa.
  6. Imburrate e infarinate la teglia, togliendo l’eccesso della farina. Stendere la sfoglia sulla teglia, adagiandola anche ai lati, creando un involucro.
  7. Bucare tutta la superficie con una forchetta per evitare che si gonfi in cottura. Aggiungete la marmellata, coprendo bene tutta la superficie.
  8. Riprendete l’altra parte di impasto, stendetela e tagliatela a strisce larghe poco meno di un dito. Disponete le strisce sulla marmellata, creando l’incrocio classico della crostata alla marmellata.
  9. Spennellate le strisce con poco latte.
  10. Cuocere a 180 gradi, forno statico, nel ripiano centrale per 25-30 minuti o fino a che la superficie si sia leggermente colorita.
  11. Far freddare fuori dal forno, su una gratella o su un piano freddo (piatto o vassoio)

Per la versione integrale 100% clicca qui di seguito:

Se vi piacciono le mie ricette e volete essere sempre aggiornati sulle novità che escono dalla mia cucina, passate sulla mia pagina Facebook e lasciate un mi piace!

A presto, Elisa. 🙂

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: