Fette biscottate bicolori latte e miele

Dopo aver sperimentato le fette biscottate integrali (ricetta QUI), oggi proveremo a fare le fette biscottate bicolori. Avete presente quelle con la parte interna di colore più scuro come una girella? Si proprio quelle! Per colorare useremo l’orzo solubile che abitualmente si mette nel latte, in alternativa si può usare anche il cacao e non è detto che la prossima volta le preparerò anche con il cacao! Come per le precedenti, il procedimento è un po’ lungo e assolutamente non complesso, ma come tutti i lievitati (e la cucina in generale) ci vuole tanta pazienza, solo così ogni nostra ricetta avrà una parte di noi, il nostro tempo ed il nostro amore! In compenso la vostra casa prenderà un odore di buono..di coccole! Dopo questa piccola premessa, ci mettiamo al lavoro!

Fette biscottate

Fette biscottate bicolori al latte e miele

Ingredienti per circa 30-35 pz:

  • 200 gr di farina 0
  • 300 gr di farina manitoba (con proteine dai 13  gr in su)
  • 1 bustina di lievito secco o un cubetto di lievito fresco
  • 280 ml di latte scremato
  • 60 gr di miele
  • 3-4 cucchiai di orzo solubile
  • 50 ml di olio di semi

PER TUTTE LE NOVITÀ IN ANTEPRIMA, PER SEGUIRE LE MIE STORIES PASSATE SULLA MIA PAGINA INSTAGRAM!

Procedimento:

  1. Scaldiamo appena il latte (tenendone due cucchiai da parte) e sciogliamoci dentro il lievito, facciamo riposare una decina di minuti. Nel frattempo sciogliamo l’orzo solubile con il latte messo da parte.
  2. Nella ciotola della planetaria, impastiamo la farina con tutti gli altri ingredienti, orzo escluso, fino a formare una palla liscia e omogenea. Dividiamola in due palline più piccola, una lasciamola bianca al naturale e l’altra impastiamola nuovamente con l’orzo fino a farla diventare più scura e omogenea. Incidiamo sulla superficie una bella x, copriamo con pellicola e mettiamo a lievitare fino al raddoppio (almeno 2 ore).
  3. Stendiamo dando la forma di un rettangolo della larghezza dello stampo da plumcake. Sovrapponiamo la parte scura a quella chiara e arrotoliamo formando un filoncino.
  4. Mettiamo il filoncino nello stampo leggermente unto con la parte chiusa sul fondo e lasciamo lievitare fino a che l’impasto supera il livello dello stampo (circa 2 ore).
  5. Cuociamo a 180 gradi per 40 minuti, se la parte superiore si colora troppo, abbassiamo un po’ i gradi del forno fino a 160. Una volta cotto, lasciare freddare dalle 12 alle 24 ore.
  6. Tagliamo il filoncino a fette sottili per dare forma alle nostre fette biscottate bicolori e tostare in forno a 130-140 gradi per 30 minuti, girando una volta dopo 15 minuti.
  7. Far freddare completamente e gustare con marmellata, miele, cioccolata…o semplici!

 

Consiglio:

  • Le nostre bellissime fette biscottate si mantengono per almeno 10 gg chiuse in un contenitore per alimenti o una busta di plastica a chiusura ermetica. Meno aria prendono e più rimarrà intatta la loro fragranza.

Se vi piacciono le mie ricette e volete essere sempre aggiornati sulle novità che escono dalla mia cucina, passate sulla mia pagina Facebook e lasciate un mi piace 🙂

 

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: