Crostata con crema e amaretti

Avete presente la classica torta della nonna? Pasta frolla, crema pasticcera e pinoli. Bene, immaginatela arricchita da amaretti e gocce di cioccolato, da capogiro! La ricetta dolce di oggi è la crostata con crema e amaretti ricca, dolce e gustosa al massimo! Io l’ho preparata in occasione dell’anniversario di matrimonio dei miei suoceri ed è stata un successone! Una spolverata di zucchero a velo sopra ed è subito magia! Seguitemi in cucina per la ricetta!

Crostata con crema e amaretti le ricette di elisir

Crostata con crema e amaretti

Ingredienti per la frolla classica:

  • 500 gr di farina
  • 200 gr di zucchero
  • 250 gr di burro di ottima qualità freddo di frigo
  • bustina di vanillina
  • pizzico di sale
  • 2 uova intere medie

Ingredienti per la crema:

  • 1 litro di latte intero
  • 6 tuorli d’uovo
  • 8 cucchiai di farina
  • 8 cucchiai di zucchero

Ingredienti aggiuntivi:

  • amaretti
  • gocce di cioccolato

PER TUTTE LE NOVITÀ IN ANTEPRIMA, PER SEGUIRE LE MIE STORIES PASSATE SULLA MIA PAGINA INSTAGRAM!

Procedimento:

  1. Preparare la frolla per prima in quanto deve riposare. Tagliare il burro a quadretti, unire nella ciotola la farina, lo zucchero, il sale e la vanillina.
  2. Lavorare brevemente con la punta delle dita creando delle briciole di pasta, aggiungere infine le uova e impastare fino ad avere un panetto compatto.
  3. Coprire la frolla con pellicola e far riposare in frigo 30 minuti.
  4. Scaldare il latte, senza però portarlo a bollore.
  5. In una pentola a parte montare i tuorli con lo zucchero, aggiungere man mano la farina togliendo tutti i grumi.
  6. Versare a filo il latte e mescolare con una paletta di legno, rimettere sul fuoco e, continuando a mescolare, farla cuocere fino al primo bollore cercando di lasciarla un po’ liquida.
  7. Far stiepidire la crema a temperatura ambiente
  8. Stendere poco più di metà frolla in uno stampo con carta forno, bucherellare con la forchetta.
  9. Aggiungere uno strato di crema, degli amaretti sbriciolati e le gocce di cioccolata su tutta la superficie.
  10. Ripetere nuovamente l’operazione, per un ripieno super gustoso
  11. Chiudere la crostata con la restante frolla, facendo delle strisce, una copertura totale oppure con dei pezzetti di frolla a mo di sbriciolata come ho fatto io
  12. Cuocere a 180 gradi per 40 minuti.

Crostata con crema e amaretti le ricette di elisir

Consiglio:

  • Con questa dose si possono fare anche delle mini crostate con crema e amaretti per la merenda o la colazione, riducendo i tempi di cottura a massimo 30 minuti

Se vi piacciono le mie ricette e volete essere sempre aggiornati sulle novità che escono dalla mia cucina, passate sulla mia pagina Facebook e lasciate un mi piace 🙂

 

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: