Cinnamon rolls alla zucca

Profumo inebriante di cannella in tutta la casa, grazie a queste soffici cinnamon rolls alla zucca. Girelle di brioche ripiene di una crema allo zucchero e cannella, decorate con una ghiaccia reale, facilissima da preparare, che gli da quel tocco dolce in più.

Cinnamon rolls alla zucca le ricette di elisir

Le cinnamon rolls alla zucca sono perfette sia per colazione per tutta la famiglia o per una merenda sana e dolce dedicata specialmente ai più piccoli. Le origini di questo dolce appartengono alla cultura culinaria svedese dove vengono servite nella pausa caffè, ma la diffusione maggiore e massiva è stata merito degli americani, tanto che se ne può confondere la paternità. In quest’ultimo caso, si vedono spesso durante i brunch del fine settimana, ovvero quel momento della giornata a metà tra la colazione ed il pranzo, quando ci si alza molto tardi e si è quasi a ridosso del pranzo. Il profumo intenso della cannella, dona a questi dolci la classica atmosfera da caminetto e nevicate, ma noi ce le prepariamo oggi…con tanto di zucca nell’impasto! Seguitemi in cucina!

Cinnamon rolls alla zucca

Ingredienti:

  • 300 gr circa di farina manitoba – io ho usato QUESTA
  • 2 cucchiaini di lievito di birra secco
  • 80 gr di burro
  • 80 gr di zucchero
  • 80 gr di polpa di zucca già cotta
  • 140 gr di latte
  • 1 pizzico di sale
  • 1 uovo intero
  • 2 cucchiai di cannella
  • Ghiaccia reale già pronta – io ho usato QUESTA

PER TUTTE LE NOVITÀ IN ANTEPRIMA, PER SEGUIRE LE MIE STORIES PASSATE SULLA MIA PAGINA INSTAGRAM!

Cinnamon rolls alla zucca le ricette di elisir

Procedimento:

  1. Mescolate dapprima tutti gli ingredienti secchi, quindi la farina, il lievito, il pizzico di sale, 20 gr di zucchero preso dal totale.
  2. A parte mescolate il latte tiepido, la zucca cotta e schiacciata, l’uovo e 20 gr di burro sciolto preso dal totale.
  3. Unite gli ingredienti liquidi ai secchi e impastate energicamente creando un impasto liscio e omogeneo, in questo caso viene in aiuto il robot con il gancio ad uncino, apposito per gli impasti.
  4. Fate lievitare l’impasto fino al raddoppio, al riparo da correnti d’aria.
  5. Riprendete l’impasto, sgonfiatelo e stendetelo con un matterello, dandogli una forma rettangolare.
  6. Sciogliete in un pentolino i 60 gr di burro e spennellate omogeneamente tutta la superficie del vostro rettangolo di pasta.
  7. A parte, in una ciotolina, unite lo zucchero e la cannella. Cospargete le polveri sul burro, uniformemente.
  8. Arrotolate dalla parte della lunghezza, creando un “serpentone” e sigillando bene la chiusura per evitare che si aprono in cottura (come le mie)
  9. Tagliate ogni rotella dello spessore di due dita e disponetele in una teglia coperta di carta forno. Coprite con un canovaccio e lasciate lievitare almeno un’altra ora, o finche sono raddoppiate.
  10. Cuocete a 180 gradi, in forno statico per 25 minuti. Verificando che non si scuriscano troppo sulla superficie.
  11. Preparate la ghiaccia prendendo due cucchiai di Ghiaccia Reale, mescolata con pochissima acqua e cospargete la superficie.

Ricetta realizzata con i prodotti:

collaborazione lo conte

Se vi piacciono le mie ricette e volete essere sempre aggiornati sulle novità  che escono dalla mia cucina, passate sulla mia pagina Facebook, lasciate un mi piace e condividete anche con i vostri amici!

A presto, Elisa.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: