Pasta ai carciofi e olive taggiasche

Come avete capito, ultimamente mi sono concentrata molto a fare ricette con i carciofi, in tutti i modi. Oggi prepariamo un primo piatto semplicissimo e gustoso, la pasta ai carciofi e olive taggiasche. 

Un insieme di sapori di carattere, dove le olive taggiasche doneranno a tutto il piatto, che di per sé è molto semplice, quel retrogusto leggermente amarognolo. E poi ho trovato al Conad vicino casa queste particolari olive già denocciolate, che dire, amore a prima vista! Seguitemi in cucina!

Pasta ai carciofi e olive taggiasche le ricette di elisir

Pasta ai carciofi e olive taggiasche

Ingredienti per 4 persone:

  • 350 gr di pasta
  • 4 carciofi
  • 200 gr di olive taggische
  • 1 spicchio di aglio
  • sale e pepe
  • 1/2 bicchiere di vino bianco
  • olio e.v.o. q.b.
  • prezzemolo fresco e menta fresca

PER TUTTE LE NOVITÀ IN ANTEPRIMA, PER SEGUIRE LE MIE STORIES PASSATE SULLA MIA PAGINA INSTAGRAM!

Come pulire bene i carciofi? Segui la mia guida cliccando QUI

Procedimento:

  1. Lavare e pulire i carciofi, seguendo se volete, la mia guida. Tagliate i carciofi a spicchi.
  2. Scaldate poco olio in una padella e fate dorare leggermente lo spicchio di aglio. Una volta cotto, potete toglierlo se non lo gradite. Versate i carciofi, una presa di sale, la menta e qualche ciuffetto di prezzemolo tritati finemente e fateli saltare 5 minuti.
  3. Sfumate i carciofi con il vino bianco e, una volta evaporato l’alcool, versate un bicchiere d’acqua e fate cuocere a fuoco dolce, coperto per 20 minuti.
  4. Aggiungete ai carciofi le olive taggiasche e continuare la cottura per qualche minuto, nel frattempo che cuoce la pasta.
  5. Una volta cotta la pasta, versatela in padella e mescolare bene per amalgamare il tutto.
  6. Servite calda con una grattugiata di pepe e del prezzemolo fresco tritato finemente.

Altre ricette con i carciofi dal mio blog:

 

Se vi piacciono le mie ricette e volete essere sempre aggiornati sulle novità che escono dalla mia cucina, passate sulla mia pagina Facebook e lasciate un mi piace!

A presto, Elisa. 🙂

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: