Pancakes San Valentino

Eccoci arrivati al fatidico giorno degli innamorati! Per chi lo festeggia alla grande, ho pensato: “cosa c’è di meglio che iniziare (o terminare) la giornata con dei pancakes San Valentino, rossi, soffici e dolci come l’amore?” Sicuramente questo dolcino sarà molto apprezzato dalla vostra metà, resterà piacevolmente stupita.

La ricetta è semplicissima, si prepara in poco tempo. La pastella si può preparare anche la mattina per la sera, oppure una volta farciti possono stare in frigo fino all’uso. Sono dei simil red velvet pancakes, ma in realtà l’unica cosa diversa dagli altri pancakes che preparo di solito, oltre al colorante rosso, è l’uso del latticello. Un mix di latte e yogurt fermentato che generalmente è presente in tantissime ricette americane.

Bene, seguitemi in cucina…prepariamo questi deliziosi pancakes dell’amore!

 

Pancakes San Valentino

Ingredienti per circa 6 pz:

  • 50 gr di latte + q.b. per la pastella
  • 50 gr di yogurt magro
  • 1 cucchiaino di succo di limone filtrato senza semi e filamenti
  • 1 uovo intero
  • 2 cucchiai di zucchero integrale di canna
  • 90 gr di farina
  • 1 cucchiaino di lievito
  • 1/2 cucchiaino di cacao
  • colorante rosso

Per la farcitura e decorazione:

  • 1 confezione di formaggio fresco spalmabile
  • 1 vasetto di yogurt greco
  • zucchero a velo
  • scagliette di cioccolato bianco oppure codette di zucchero, cuoricini ecc…

 

Per tutte le novità in anteprima, per seguire le mie stories passate sulla mia pagina Instagram!

Pancakes San Valentino le ricette di elisir

 

Procedimento:

  1. Per prima cosa preparare il latticello, unendo i 50 gr di latte con lo yogurt ed il succo di limone, mescolare bene e lasciare a riposare da parte per circa 10 minuti
  2. Preparare anche la crema per la farcitura/copertura, mescolando il formaggio fresco spalmabile con lo yogurt greco, aggiungendo zucchero a velo a piacimento e, una volta amalgamati bene, rimettere in frigo fino all’uso.
  3. Montare l’uovo con lo zucchero fino ad ottenere un composto spumoso, aggiungere il latticello.
  4. Aggiungere la farina poca per volta, il lievito ed il cacao, sempre continuando a frullare con le fruste
  5. E’ giunto il momento di aggiungere il colorante. A seconda della concentrazione e della composizione può occorrerne pochissimo oppure 3 cucchiai come nel mio caso, perché colorava davvero poco. Nel caso in cui avete quello in gel o polvere, dovrete aggiungere anche altro latte per avere una pastella cremosa. Nel caso fosse liquido, aggiungete poco per volta e verificate se occorre il latte oppure no.
  6. Scaldare un padellino antiaderente, versare poco olio e passare con della carta da cucina per togliere l’eccesso. Versare un mestolino di composto e girare il pancake solo una volta che sulla superficie si sono formate le bollicine. Cuocere un altro minuto e proseguire fino a terminare la pastella
  7. Una volta freddi, farcire con la crema preparata in precedenza, decorare a piacimento e gustare con la vostra metà!
  8. Buon San Valentino!

 

Altri pancakes dal mio blog:

Se vi piacciono le mie ricette e volete essere sempre aggiornati sulle novità che escono dalla mia cucina, passate sulla mia pagina Facebook e lasciate un mi piace 🙂

 

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbe interessarti anche

Sanguinaccio ricetta dolce di Carnevale Il Sanguinaccio ricetta dolce che viene preparata solitamente durante il periodo di Carnevale, originariamente a base di cioccolato fondente e sangue ...
Biscotti integrali alla marmellata Bentrovati! Io mi sto lentamente riprendendo da un'influenza tremenda. E non c'è nulla di meglio che preparare dei biscotti integrali alla marmellata ...
Frappe o cenci dell’Artusi di Carnevale Per questo Carnevale non possono mancare le frappe. Rigorosamente fritte, piene di bolle e leggere. L'unica ricetta che le fa uscire alla perfezione è...
Filetto di tonno in crosta di sesamo Dopo sul successo della tagliata di tonno in crosta di pistacchi (cliccare sopra per la ricetta), oggi voglio proporvi un'alternativa altrettanto gust...
Facebookpinterest


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi