Paccheri ai carciofi e totani

I paccheri ai carciofi e totani è un primo piatto ideato e realizzato da mio marito. Devo dire che è un primo piatto tanto scenografico quanto semplice da preparare. E poi ha scelto un formato di pasta, i PACCHERI DI GRAGNANO che sono l’ideale per catturare tutti i sapori! Restano sempre al dente, consistenti e croccanti. Un’accoppiata vincente che esalterà ancora di più il piatto. Vi spiego di seguiti tutti i passaggi, così che potrete lasciare a bocca aperta tutti i commensali, seguitemi in cucina!

Paccheri ai carciofi e totani

Ingredienti per 2 persone:

  • 180-200 gr di paccheri
  • 200 gr di totani puliti
  • 2 carciofi già puliti
  • 1 spicchio di aglio
  • 1/2 bicchiere di vino bianco
  • olio e.v.o. q.b.
  • sale e pepe q.b.
  • prezzemolo fresco

Vuoi sapere come pulire i carciofi in modo semplice? Segui il mio tutorial:

PER TUTTE LE NOVITÀ IN ANTEPRIMA, PER SEGUIRE LE MIE STORIES PASSATE SULLA MIA PAGINA INSTAGRAM!

Procedimento:

  1. Facciamo rosolare lo spicchio di aglio in padella, togliamolo una volta che diventa dorato.
  2. Tagliamo i totani a pezzetti e facciamoli cuocere in padella per pochi minuti, sfumando con il vino bianco. Una volta cotti toglierli dalla padella e metterli da parte.
  3. Sempre nella stessa padella, facciamo rosolare poco olio e versiamo i carciofi già puliti tagliati finemente. Sfumiamo nuovamente con il vino bianco e, una volta evaporato, aggiungiamo pochissima acqua e terminiamo la cottura (ulteriori 5-6 minuti)
  4. Cuociamo la pasta in abbondante acqua salata per il tempo necessario e, una volta cotta, la andremo a saltare in padella unendo anche i totani cotti in precedenza ed il prezzemolo tritato molto finemente.
  5. Aggiungiamo uno o due mestoli di acqua di cottura per avere una mantecatura più cremosa e serviamo calda con una grattugiata di pepe nero.

BUON APPETITO!

 

Se vi piacciono le mie ricette e volete essere sempre aggiornati sulle novità che escono dalla mia cucina, passate sulla mia pagina Facebook e lasciate un mi piace 🙂

 

 

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: